In offerta!

Prato pronto a rotoli di Zoysia Japonica – Offerta

 8,50  6,00

OFFERTA PRATO RUSTICO DI ZOYSIA JAPONICA A ROTOLI DI ALTA QUALITA’

Prezzo al netto di imposte e trasporto al metro quadro.
Quantità minima 3 pedane (150 mq)
Per info su spedizione, e disponibilità rimanente contattateci.

Ufficio Vendite  e Preventivi

Cell    (+39)  366 14 17 487   Responsabile Vendite

Tel     (+39)  080 22 20 485 
Fax    (+39)  080 22 21 560  

e-mail: info@gardengross.it 

RICHIEDI PREVENTIVO

RICHIESTA PREVENTIVO - Tutti i campi sono obbligatori

Nome e Cognome

E-mail

Telefono

Informazioni per

ⓘ I dati raccolti saranno utilizzati al solo fine di svolgere quanto richiesto dall’utente.


Premendo sul tasto INVIO si acconsente al trattamento dei dati personali inseriti.

Descrizione

Descrizione prodotto

Caratteristiche tecniche

Specie macroterma perenne idonea alle regioni caldo-umide ed alle zone con clima temperato. La zoisia japonica forma un tappeto erboso denso, uniforme, di buona qualità. Ha habitus prostrato: vegetando per stoloni e rizomi cresce, quindi, orizzontalmente sulla superficie. Ne deriva una superiore resistenza alle infestanti e minori sfalci. La zolla è molto robusta e vigorosa.
La specie non tollera i ristagni idrici. Ha un’ottima resistenza alle alte temperature, vegetando fino a circa 40°C. E’ eccellente la resistenza alla siccità ed al calpestio. Buono il potenziale di recupero: è in grado di colonizzare nuovamente le aree diradate per mezzo degli stoloni. Buona la tolleranza agli ambienti ombreggiati, alla salinità del suolo e delle acque di irrigazione.
La dormienza invernale comporta una decolorazione del tappeto erboso, alle nostre latitudini da novembre a marzo.

Impiego

Green, tee e fairway, campi sportivi e giardini ornamentali nelle zone a clima temperato. Ideale in tutte le situazioni di intenso calpestio e basso livello manutentivo.

Pratiche colturali

Sono di media-bassa intensità in quanto la z.j. richiede poche irrigazioni e concimazioni ma, soprattutto, poche falciature; Richiede sfalci ogni 10 giorni circa durante i mesi più caldi (circa 20 sfalci annui tra aprile e ottobre). L’altezza di taglio può variare da 2 a 3,5 cm (tranne che per i green in cui si procede con tagli inferiori) e può essere effettuato con tosaerba a lame elicoidali o rotative. Durante i mesi autunnali la frequenza di taglio si riduce drasticamente fino ad annullarsi con l’entrata in dormienza.
Le concimazioni tengono conto del fabbisogno di azoto (N) pari a 0,2-0,45 Kg/100 mq per ogni mese di crescita. Richiede un massimo di tre/quattro interventi l’anno. Questi interventi possono essere ulteriormente ridotti, con bassi livelli manutentivi.
Si consiglia, al fine di superare il limite della decolorazione invernale, la trasemina con Loietto (Lolium perenne) alla dose di 40-50 g/mq; in alternativa la colorazione del tappeto con prodotti specifici. Richiede l’asportazione del feltro solo in caso di necessità.